Fit-frittata di patate

Ingredienti:

400g di patate lessate

1 uovo

56g di tonno al naturale

10g di grana

Sale e pepe

Procedimento:

Mettete in una ciotola le patate precedentemente lessate e schiacciarle grossolanamente, unire i restanti ingredienti e mescolare bene.

In una pirofila rivestita di carta forno, versare il composto e infornare in forno preriscaldato a 190°C per 15-20 minuti. Sfornare quando è ben dorato.

Macronutrienti:

Carboidrati:71g

Grassi:10g

Proteine:32g

Kcal:497

Piadina integrale senza olio

Ingredienti:

120g di farina integrale 

Sale 

Spezie

Acqua circa 200ml 

Procedimento:

Unire tutti gli ingredienti secchi in una bacinella.

In un pentolino far intiepidire l’acqua. Una volta calda aggiungerla graduatamente alla farina e iniziare a impastare ( andateci piano con l’acqua, l’impasto non deve essere troppo umido).

Una volta ottenuto un panetto omogeneo e morbido farlo riposare per 10 minuti. Dopo di che con un mattarello stendere il più sottile possibile la pasta. In un padellino antiaderente leggermente unto far cuocere la piadina su entrambi i lati fin che non sarà bella croccante e dorata. Ora è  pronta per essere farcita.

Macronutrienti della piada senza farcitura:

Carboidrati: 74g

Grassi: 2g

Proteine: 17g

Kcal: 403

Patate croccanti in padella

Ingredienti:

500g di patate

5g olio extravergine

Rosmarino

Paprika

Pepe

Sale

Procedimento:

Pelare e lavare le patate.

Tagliarle a fettine non troppo sottili , ma nemmeno troppo spesse. Metterle in un contenitore da microonde, aggiungere mezzo bicchiere di acqua coprire e cuocere per circa 9/ 10 minuti. Se  non disponete del forno a microonde, potete benissimo farle sbollentare in acqua bollente per pochi minuti ( prestate attenzione, non devono spappolarsi).

Una volta cotte, ungiamo una padella con l’olio, facciamola riscaldare e buttiamo le patate a fiamma viva, aggiungiamo le spezie e gli aromi. Stiamo attenti a non farle bruciare, una volta pronte salare e servire.

macronutrienti:

Carboidrati: 87g

Grassi: 5g

Proteine: 10g

Kcal: 430

Zucchina ripiena con albumi strapazzati e trito di manzo

Ingredienti:

Una zucchina rotonda

100g carne di manzo tritata

Salsa di pomodoro

1 cipollotto

Basilico a piacimento

100ml albume

5g parmigiano

Sale

Pepe

Pimiento

Procedimento:

Iniziamo preparando la zucchina. Tagliamo la parte superiore senza romperla, svuotiamola  dalla polpa senza buttarla. Mettiamo la zucchina in un contenitore con poca acqua e poi in forno a micronde per 3/4minuti. Oppure in acqua bollente per qualche minuto. Deve comunque rimaner croccante perché poi la metteremo in forno.

Ora in una padella mettiamo la polpa insieme al cipollotto tagliato sottile e un po’ di pimiento, facciamo rosolare e poi aggiungiamo la carne. Rosoliamo ancora per qualche minuto. Aggiungiamo la salsa e il basilico. Copriamo e facciamo cuocere per 10 minuti. Saliamo e pepiamo.

Una volta pronto possiamo farcire la nostra zucchina. Copriamola con il parmigiano e mettiamo in forno a 180°C per 20-30 minuti.

Nel frattempo uniamo all’avanzo della farcitura l’albume. Cuociamo a fuoco medio continuiamo a mescolare fin che il nostro albume non si sarà rappreso.

Sforniamo e gustismo. Occhio scotta molto🙂!!

Macronutrienti:

Carboidrati 10g

Grassi 18g

Proteine 36g

Kcal 360

Burger di tonno e legumi con contorno di porridge salato e verdure

Burger di tonno e legumi con contorno di porridge salato e verdure
Ingredienti:
Per il Burger
56g di tonno al naturale
80g di mix di legumi al vapore
20g di avena
Sale
Pepe
Capperi
Prezzemolo (facoltativo)
15g di parmigiano
1 uovo
Cipollotto a piacimento
Noce moscata a piacimento

Per il porridge
40g di avena
50g Legumi
Zafferano o curcuma
Una zucchina
Peperoni
Pomodori
Sale
Pepe
Contorno di verdure:
Verdure a piacimento
Sale
pepe
Aglio
Procedimento:
Iniziamo preparando il burger. Possiamo decidere se passar tutto nel frullatore per ottenere un composto più omogeneo, o come ho fatto io mixare tutti gli ingredienti in una ciotola fin che non son ben amalgamati usando un semplice cucchiaio.
Il risultato sarà un impasto non molto consistente ma che grazie ad un cucchiaio ci permetterà di formare i burger da posizionare su una pentola anti aderente leggermente unta. Una volta formati i burger facciamoli cuocere almeno 5 minuti per lato a fiamma bassa coperti. Per farli dorate e renderli leggermente croccanti prima di servirli alziamo la fiamma per qualche secondo avendo l’accortezza di girarli su entrambi i lati.
Per il contorno di porridge, unire all’avena in un pentolino (oppure come ho fatto io tutto in micronde ) acqua pari al doppio della quantità dell’avena, lo zafferano o la curcuma, pepe e sale. Se le verdure (zucchine e peperoni ) piacciono un po’ croccanti consiglio di aggiungerle insieme all’acqua nello stesso pentolino dell’avena. Far cuocere fin che l’avena non ha assorbito tutto il liquido . Tagliare i pomodorini a meta e aggiungerli al porridge.
Le restanti verdure di contorno son semplicemente saltate in padella con dell’aglio, sale e pepe.